Cosa Significa Amare Una Persona

Amare Una Persona: Significato

Cosa Significa Amore Una Persona

Il significato profondo della parola amore sia verso una persona, uomo-donna, sia nel senso universale

Cosa significa amare una persona

Per cercare di capire cosa significa amare una persona occorre parlare del concetto di amore e del suo significato, di cosa significa amare.

L'amore e' la fase più consolidata dell'innamoramento di cui abbiamo parlato in una lunga guida. Protagonista di opere d'arte, spettacoli, rappresentazioni teatrali e testi musicali; tema principale di poesie e testi letterari; sentimento preponderante nella vita di ognuno di noi.  Come abbiamo visto l'amore vero nasce spontaneamente se c'e' una forte alchimia tra due persone.

Si tratta certamente dell'amore, un sentimento che domina la vita e la rende ricca, nelle sue mille sfaccettature.

Cosa vuol dire amare qualcuno?

Esiste una definizione universale di questo sentimento? E soprattutto, quali sono le diverse forme dell'amore che esistono?

Certamente la forma più conosciuta (o, per meglio dire, più associata all'idea del sentimento) è quella che esiste tra uomo e donna e, in generale, tra due persone che provano un forte legame l'una per l'altra.

Una delle forme piu' alte di amore e' perdonare la persona che si ama se ci ha tradito.

Un'altra espressione sublime dell'amore è rispettare ed essere fedele al partner in una relazione dove ha degli anni piu' di noi.

Amare una persona, cosa significa in pratica: per comprendere

  • Quando in gioco vi è l'amore inteso come legame affettivo forte tra due individui il primo elemento al quale si può prestare importanza è certamente il rispetto reciproco: due persone che sono accomunate da un sentimento d'amore maturo e per un certo verso anche razionale certamente si rispetteranno, e sapranno soddisfarsi a vicenda.

L'amore che, in senso romantico, porta due persone distinte a seguire una strada comune non può prescindere dall'attrazione sessuale.

La sessualità in questo contesto è vista come un dono

Il sesso, quando è parte integrante della coppia, può essere inteso come la massima espressione dell'amore che i protagonisti del sentimento provano l'uno verso l'altro.

Il sesso è dunque il culmine dell'amore, il sigillo che permette di trasmettere questo sentimento a una nuova creatura e quindi di generare altro amore; e anche in questo caso, il sesso può essere inteso come rispetto delle esigenze e del desiderio altrui.

L'amore dei genitori: un sentimento di amore infinito di bene verso i figli

Dall'amore della coppia, come già detto, può nascere una nuova creatura, che di certo non fa altro che portare altro amore nella vita dei genitori.

  • Anche in questo caso, l'amore può essere letto come rispetto nei confronti della nuova vita appena nata: amare un figlio vuol dire prendersene cura, rispettare i suoi ritmi (soprattutto nei primi anni di vita) e i suoi bisogni, e desiderare ardentemente di proteggerlo da tutti i mali del mondo.

Per amore di un figlio si fa di tutto, e di certo il sentimento che lega un genitore e un discendente è molto forte e difficilmente intaccabile dal male.

Il bene che invece provano i figli per i genitori sin da piccoli

  • Al contrario, invece, l'amore che i bambini provano per i loro genitori non può essere espresso come una forma di rispetto, né con un'altra eccezione, anche se è percepibile in modo chiaro: si tratta di una forma d'amore purissima, incondizionata e incredibilmente profonda che non può essere razionalizzata. I figli piccoli amano i propri genitori senza un motivo, e ciò è espressione della gratitudine per aver ricevuto in cambio la vita.

Da grandi, invece, possono esserci screzi e incomprensioni che possono portare astio anche duraturo tra genitori e figli, ma l'amore - quello profondo - neanche in questo caso viene a mancare. Si nasconde, ma non scompare.

Cosa Significa Amore Una Persona

Una cosa profonda e non effimera: dalal durata del sentimento si capisce se e' autentico o no

L'amore fraterno

Nell'ambito familiare, invece, un'altra forma d'amore che di certo ha un certo peso è quella dell'amore fraterno.

Chi ha un fratello o una sorella sa che il legame che si può formare con l'altro membro della famiglia è unico, speciale e dura per tutta la vita.

Un fratello può essere un confidente, un amico, una persona con cui condividere avventure o semplicemente qualcuno in grado di sorridere anche quando il mondo sembra buio.

Anche in questo caso si tratta di un amore incontrollato e immotivato, che esiste in quanto tale ma la cui espressione è dovuta all'educazione ricevuta e al proprio innato carattere.

Di cosa parliamo quando parliamo d'amore?

Per capire cosa significa amare occorre capire che non e' solo quello uomo donna, ma è anche quello dei genitori per i figli e viceversa e quello tra fratelli.

L'amicizia e' una forma di amore diverso da quello uomo donna

L'amore che si prova verso gli amici

Nelle fasi della vita, si ha di certo a che fare con molte altre persone, con le quali condividere momenti ed emozioni indelebili nel cuore di ognuno.

Nella crescita, infatti, si incontrano quelli che sono gli amici.

Alcuni di essi restano per tutta la vita, con altri semplicemente ci si perde di vista, ma in ogni caso il sentimento che lega due amici è sicuramente una delle forme più particolari e intense di amore.  Anche se tra amore e amicizia esiste una sostanziale differenza.

In un amico si trova una figura simile oppure totalmente opposta a sé, nella quale cercare approvazione oppure un confronto maturo e adeguato.

Oltre alla condivisione di esperienze, ciò che rende l'amicizia così importante è sicuramente la condivisione di sentimenti ed emozioni: e anche in questo caso, amare un amico vuol dire rispettarne i bisogni, ascoltarne le richieste e tendere una mano per offrire un aiuto.

Non si può capire cos'è l'amore se si esclude quello per il Creato

Se l'amore è protagonista della vita, però, non può essere espresso solo verso il ristretto gruppo di persone che ci circondano - se confrontati al numero enorme di esseri umani che vi sono sulla Terra.

L'amore inteso come gentilezza ed essere di animo nobile con gli altri

Ecco perché l'amore si trasmette anche in metropolitana, attraverso un sorriso o la cessione del proprio posto a una persona anziana; l'amore si prova verso un rivenditore, rispettandone il lavoro; l'amore si comunica alle persone che si incrociano per strada, o in una sala d'attesa, o in fila.

  • Amare queste persone vuol dire anche in questo caso rispettarle in quanto esseri viventi alla nostra stessa altezza, ognuno dotato di propri sentimenti, propri bisogni e una propria singolare cultura.
  • Amare il prossimo significa anche tentare di garantire al prossimo una vita dignitosa, che sia sinonimo di rispetto per se stessi: si può cercare di aiutare un ammalato, una persona bisognosa, un individuo che ricerca protezione.
  • Voler bene ad una persona e' rispettarlo soprattutto se e' lontano e stiamo vivendo una delle faticose e tormentate storie a distanza.

Questa forma di amore, al contrario di quanto viene spesso proposto dai media, non passa solo attraverso il denaro: si può praticare volontariato, ma si può anche semplicemente esprimere questo sentimento facendo compagnia a una persona che vive per strada o portandole un alimento.

L'amore secondo questa accezione è rispetto per la vita e per la dignità umana.

Cosa vuol dire voler bene ad una persona

Amare se stessi prima di tutto e poi gli altri

L'amore verso se stessi: alimentare il proprio spirito grazie al sostegno di Dio

Per poter amare tutti gli altri individui, e anche gli animali e la natura, che vanno (anche in questo caso) sempre rispettati in quanto esseri viventi, è fondamentale innanzitutto amare se stessi.

Provare amore verso la propria persona significa non solo prendersi cura dell'aspetto esteriore, per apparire belli e in forma, ma anche prendersi cura del proprio corpo e della propria anima.

Ecco, dunque, che l'amore per la propria anima passa attraverso l'amore per Dio - che è sia lo spirito che ciò che alimenta lo spirito - e per il rispetto delle sue leggi infuse nell'anima di ogni essere umano, contro cui spesso vanno molti individui.
Amarsi vuol dire eccedere d'amore, ed essere in grado di trasmetterlo ad altri.

In questo senso si capisce cos'è l'amore. Di questo stiamo parlando quando parliamo d'amore

Ma alcune personalità possono avere anche l'esigenza di sigillare l'amore in uno strumento eterno, che sia in grado di trasmettere il sentimento a molte altre persone.

In questo senso si parla di amore verso l'Arte e nell'Arte, attraverso la scrittura di opere, la pittura, la scultura ma anche la musica e il canto.

Il bisogno di trasmettere amore, dunque, può essere inteso come una forma d'amore stessa.

Ma cosa significa amare una persona? E' un sentimento difficile da spiegare

Trovare una definizione universale di amore, anche dopo aver provato a dare una spiegazione a ognuna delle sue forme, risulta difficile. Possiamo solo cercare di parlare grosso modo di cos'e' l'amore

L'amore è un sentimento complesso, che va costruito giorno dopo giorno e alimentato con altro amore.

Di certo per poter esprimere una qualsiasi forma d'amore è necessario essere in possesso di un'anima predisposta a farlo, la quale trova nella spiritualità e nella fede verso Dio il proprio alimento e la propria fonte d'ispirazione.

Una parola ricorrente nel tentativo di descrivere tutte le forme d'amore è "rispetto": l'amore si può dunque descrivere, in modo di certo incompleto, come la capacità di rispettare l'altro (dove l'altro non è solo la persona, ma anche l'animale o l'essere vivente in generale).

Rispettare qualunque entità ci si trovi di fronte, dunque, è certamente la scelta migliore che un individuo possa effettuare nel corso della propria vita.

Come risorsa vi facciamo leggere direttamente le opinioni dei lettori su Tumblr.