Come Comportarsi al Primo Appuntamento

Bacio si...Bacio no...

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Come vestirsi e tante altre cose pratiche a seconda che sia la prima volta con un Lui o una Lei

Sommario

come comportarsi al primo appuntamento

Il primo appuntamento rappresenta una sfida per ognuno di noi e comporta l'arrivo di numerose insicurezze, dubbi e domande che affollano la nostra mente. Spesso il primo incontro e' caricato di eccessive aspettative da parte di chi si vuole rinnamorare subito senza fare i conti con la realtà. Vorremmo incontrare subito l'anima gemella e siamo pieni di aspettative.

Quando dobbiamo incontrare soprattutto una persona lontana che abbiamo conosciuto su internet abbiamo mille dubbi ed ansie per una eventuale relazione a distanza.

È facile entrare in condizioni d'ansia e stress ma, l'importante, è prendere ogni cosa con leggerezza, cercando di viversi il momento senza comprometterlo con limitazioni inutili.

Come combattere l'ansia?

In questo articolo cercheremo di proporti una guida per arrivare al primo appuntamento senza ansie e viverlo in modo allegro e giocoso.

Non avere troppe aspettative

In questo caso, se siete persone estremamente ansiose, ricordate di respirare in modo corretto e cercare di non immaginare gli innumerevoli e possibili svolgimenti dell'appuntamento perché, in qualche modo, alla fine, arriverà sempre ciò che non avete calcolato.

La serenità è tutto, l'ansia è un sentimento negativo che preclude possibilità, blocca le proprie qualità e viene facilmente trasmessa al prossimo.

Bisogna prendere il primo appuntamento come un momento per sé, senza dimenticare che non si tratta di un esame, ma di una semplice uscita di conoscenza.

Ascoltare un po' di buona musica durante la preparazione, che dia carica prima dell'uscita, può fare bene all'anima e motivare la propria persona.

Sorridere ed essere auto ironici aiuta al primo appuntamento d'amore

Durante l'appuntamento mostrare simpatia e autoironia può aiutare ad alleggerire se stessi e ad apparire spontanei e naturali con l'altro.
Inoltre, aiuta a regalare un sorriso che è alla base di ogni buon rapporto.

Come comportarsi al primo appuntamento? Cosa non fare

Mai sembrare quello che non si è.

  • Non esiste la cosa giusta da fare ad un primo appuntamento.
    L'importante è essere se stessi affinché, l'idea che arrivi di noi, sia fedele a quel che rappresentiamo veramente.
  • L'errore più grande è quello di fingersi chi non si è perché, in fondo, prima o poi, tutte le maschere tendono a sgretolarsi.
  • Ognuno di noi indossa una maschera ma bisogna imparare ad indossare maschere utili e sane, per proteggersi da eventuali attacchi esterni, anziché maschere inutili che ci allontanano nettamente da quel che siamo.
  • Se da una parte non dobbiamo essere troppo spavaldi cerchiamo di superare la timidezza eccessiva.

È giusto dare il primo bacio al primo appuntamento?

Non esiste la cosa giusta o la cosa sbagliata. Ognuno ha i propri principi in merito. L'importante è muoversi in base a ciò che si sente. Sicuramente, è bello lasciare che ogni passaggio si sviluppi nel tempo, per creare le tensioni, le riflessioni e i desideri necessari. Come si dice, "l'attesa aumenta il desiderio". Bacio si allora se....spontaneo e naturale.

Come vestirsi al primo appuntamento?

L'abbigliamento va in relazione all'ambiente in cui si svolgerà l'appuntamento.
Siamo abituati a indossare capi a seconda delle situazioni in cui ci troviamo:quando andiamo in palestra vestiamo in modo sportivo, quando andiamo ad una cena di laurea vestiamo in modo più elegante e così via.

L'abbigliamento deve sempre avvicinarsi al proprio reale modo di essere ma avvicinarsi anche all'ambiente che ospita l'appuntamento.  È importante, comunque, sentirsi a proprio agio.

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Un'occasione che può regalare molte emozioni.....

L'apparenza è importante, come la copertina per un libro. Ricordiamo, comunque, che non è tutto.

L'apparenza è tutto oggi giorno: abbiamo un impatto iniziale con ogni cosa che vediamo nelle nostre giornate e, in base a ciò che vediamo, realizziamo una nostra idea o parere. E' giusto seguire il proprio essere. Eleganti per una cena, sportivi per una passeggiata, casual per un gelato, e via discorrendo.

Come far colpo al primo appuntamento?

Siamo tutti diversi e, ognuno di noi, ha pregi e difetti. Un principio fondamentale, notevole, che può colpire 'i più', è l'avere delle passioni e degli interessi.

Una persona con delle passioni è una persona viva, interessante e ricca di cose da raccontare e per cui farsi scoprire.

Una persona senza interessi, appare come una persona povera interiormente, passiva e banale.

Parlare delle proprie sensazioni in relazione a una passione personale, che sia la lettura, lo sport, la musica, di qualunque tipologia essa sia, tende ad aprire il discorso ad un mare di componenti, creando la giusta connessione.

Tornando alla metafora dei libri: un libro che ci comunica qualcosa è un libro che vale la pena di essere aperto e letto. A differenza, un libro bianco con frasi disconnesse e poco mirate, risulta essere un libro vuoto.

Similis cum similibus diceva Cicerone.....

Avere delle affinità culturali e spirituali avvicina l'incontro tra due personalità facilitando lo sviluppo di una conoscenza futura andando oltre l'esito positivo di un primo appuntamento.

Quali sono gli argomenti giusti di cui parlare al primo appuntamento?

Un argomento trascina con sé tanto altro di cui parlare, un po' come le fragole o le ciliegie: quando ne mangi una, ne segue subito un'altra.

Si può parlare del più e del meno, lasciandosi scoprire, a piccoli passi, attraverso gli argomenti esposti. L'importante è stare attenti a non essere troppo insistenti su argomenti scomodi quali ex, e terzi specifici. È fondamentale concentrarsi sugli interessi propri e dell'altro.

Esistono delle tecniche di seduzione? Come conquistare?

  1. Siamo tutti diversi e ognuno ha il proprio metodo e approccio di seduzione.
    Ascoltare è la chiave.Una persona vuole essere ascoltata, non essenzialmente capita, ma ascoltata durante il suo discorso.
  2. La postura, lo sguardo e l'atteggiamento, possono parlare per noi più delle parole.
  3. Mostrare interesse e ascolto, significa saper mantenere il giusto atteggiamento.
  4. Tutto questo fa parte della tipica comunicazione non verbale (CNV) come: postura eretta, sguardo acceso e interessato rivolto verso l'altro, domande di precisazione per lasciar intendere un interesse e così via.
  5. L'alone di mistero funziona sempre, quindi è bene mantenere qualcosa di nascosto e non esporsi subito totalmente. Siamo essere umani, siamo animali sociali ma abbiamo delle menti complesse.
  6. Tutto ciò che amiamo, è la scoperta.
  7. Lasciarsi alle spalle tutte le delusioni d'amore passate.
  8. Non lasciare che la voglia di vincere a tutti i costi la solitudine rovini il tutto.

Non esiste scoperta senza un alone di mistero.

Diamo modo agli altri di scoprirci, in quanto non siamo finiti, ma infiniti. Intanto, ricordiamo che, il rispetto e l'educazione, sono la base per ogni incontro e rapporto.

Dove andare al primo appuntamento?

Il luogo migliore per il primo appuntamento è un ambiente leggero, comune di tutti i giorni, può essere un bar, un parco o un centro storico.

Questo permette di osservare e conoscere la persona in un contesto comune, distraendosi da ansie inutili, attraverso una passeggiata, oppure, l'ordinazione di una bevanda o un caffè, che facciano da sfondo al dialogo conoscitivo.

Un ambiente troppo elegante, al primo appuntamento, rischierebbe di caricare la coppia di stress inutili e di impedire la visione reale della persona.

Cosa non fare al primo appuntamento?

Abbiamo parlato di come comportarsi al primo appuntamento, dove andare, come vestirsi e fornito una guida esaustiva adesso parleremo delle cose da non fare.

Riassumendo i punti esplicati poc'anzi, viene facile capire quali siano le cose da evitare ad un primo appuntamento:

  • Mai mancare di rispetto.
  • Mai parlare insistentemente di un/a proprio/a ex.
  • Mai parlare soltanto di sé, ma interessarsi anche all'altro.
  • Non sbuffare, reggersi il capo o guardare altrove.
  • Non utilizzare il cellulare ma tenerlo in tasca o in borsa.

Come comportarsi al primo appuntamento con lui o con lei: Conclusioni

Per concludere ricordiamo che la miglior tattica per rendere efficace un primo appuntamento, è l'essere se stessi. È l'unica cosa che non potreste mai rimproverarvi.Chi vi vuole, s'interessa a voi per quello che siete davvero.

Sul famoso sito di incontri Lovepedia trovate un ottimo articolo di approfondimento.