Copyright | Natura Dei Contenuti

Specifiche Legali

Astroemereia Igilium

Plagiarsi da soli significa avere stile.

Alfred Hitcoh

Diritti di proprietà intellettuale

Copyright © 2017 – 2019
Il Presente Sito Web è regolato dal diritto italiano ed è tutelato dalla legislazione nazionale e internazionale in materia di proprietà intellettuale.

Il logo non può essere riprodotto anche in varianti grafiche.
Qualsivoglia riproduzione, trasmissione, adattamento, traduzione, modifica, comunicazione al pubblico o qualsiasi altro utilizzo di tutto o parte del documento del presente sito, di qualsiasi natura o con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico o di altro tipo, è da intendersi severamente vietata salvo previa autorizzazione scritta. Qualsivoglia violazione dei suddetti diritti potrà dare luogo a procedimenti extragiudiziali o giudiziali in sede civile o penale, a seconda dei casi.
Non concedo alcuna licenza o autorizzazione di alcun tipo sui diritti di proprietà intellettuale o su qualsivoglia altra proprietà o diritto collegato al Sito Web, ai servizi o contenuti dello stesso.

Immagini

Quelle foto che non sono di mia realizzazione sono state acquistate su un noto portale di foto https://www.canstockphoto.it.

Can Stock Photo Inc.
6139 Quinpool Rd., Suite 33027
Halifax, NS, B3L 4T6
Canada

Diritto D’Autore E Natura Dei Contenuti

I testi non sono stati realizzati con la tecnica moderna del copywriting ma sono guide realizzate da me in qualità di scrittore.

I contenuti non ricalcano forzatamente delle strutture Seo se non volutamente in minima parte ed eventuali buoni posizionamenti sul Search Engine non dipendono dall’aver rielaborato concetti di successo riportati in siti ben posizionati ma anzi dall’aver maturato, espresso e offerto ai lettori una nuova chiave di lettura del tutto mia e personale, soprattutto inedita.

I contenuti di mia esclusiva proprietà (dimostrabile), presenti nel mio sito nei vari indirizzi (urls) sono tutelati nel seguente modo:

Un noto studio legale di Roma, che si occupa di diritto d’autore su internet anche di altri importanti portali, tramite tecnici informatici scandaglia periodicamente le rete alla ricerca di copie anche variate dei contenuti (tramite la tecnica Black Hat dell’article spinning la quale può essere manuale o frutto di software) sia in lingua italiana che straniera. Ogni eventuale plagio avrà conseguenze sia nell’ambito civile che penale e comporterà anche l’immediata segnalazione al Server ospitante del sito che copia del furto di proprietà intellettuale. Saranno monitorati anche eventuali plagi: Lay-Out tags seo, template, fonts, caratteri, colori, e abbinamento riproposto delle fotografie ai contenuti, piano editoriale“scimmiottamenti”  illegali della proprietà intellettuale. Eventuali plagi saranno segnalati, tramite Legale, a quelle Associazioni degli Autori che si occupano di proteggere in modo collettivo gli stessi dal plagio affinché nessuno si trovi nella stessa situazione.

Eventuali siti “copioni” verranno segnalati a Google.it.

In caso di plagio ogni articolo verrà stampato con accanto l’articolo che ha copiato (con in evidenza il nome del sito) ed entrambi verranno condivisi (originale e copia) nei principali social network (compresa la mia pagina di Facebook) e nei vari gruppi che trattano argomenti vicini al portale con i cui gestori, molti dei quali  autori affermati, intrattengo da anni rapporti, di amicizia, stima frutto di collaborazioni varie. Questa operazione verrà seguita passo passo dal mio studio legale.

Il presente sito non è stato creato tramite commissione a terzi.

Con la presente sono a dichiarare che esso, dalla data della sua pubblicazione su internet ad oggi, è integralmente di mia creazione dal punto di vista informatico e che nessuno può vantare su di esso il diritto d’autore anche parziale.

In fede,

Giovanna Barbieri

Data 09.04.2019

Edizione n.ro 1 del 09.04.2019/Rev.n.ro 1 del 30.05.2019

Lei era bella ed era buona.

Perdonala, Signore!

Lui era dolce ed era triste.

Perdonalo, Signore!

S’addormentava tra le sue braccia bianche

come un’ape in un fiore.

Perdonalo, Signore!

Amava le dolci canzoni,

lei era una dolce canzone!

Perdonala, Signore!

Quando parlava era come se qualcuno

avesse pianto nella sua voce.

Perdonalo, Signore!

Lei diceva: “Ho paura.

Sento una voce in lontananza.”

Perdonala, Signore!

Lui diceva: “La tua piccola

mano sulle mie labbra.”

Perdonalo, Signore!

Guardavano insieme le stelle.

Non parlavano d’amore.

Quando moriva una farfalla

piangevano entrambi.

Perdonali, Signore!

Lei era bella ed era buona.

Lui era dolce ed era triste.

Morirono dello stesso dolore.

Perdonali,

perdonali,

Perdonali, Signore!

Canzone degli amanti morti

Pablo Neruda
Lilium

Lilium

© 2017 2019 Giovanna Barbieri